Qual è l’età massima per chiedere la cessione del quinto?

L'età per ottenere una cessione del quinto della pensione è un parametro decisivo per avere il via libera, incassare la liquidità e ottenere il denaro necessario per i tuoi progetti. Però non esiste un parametro netto e valido per tutte le banche e finanziarie.

età massima per la cessione del quinto

Quando si chiede un finanziamento dopo una certa età c’è un parametro da valutare. Vale a dire gli anni del richiedente. Ed è chiaro che c’è sempre il dubbio relativo alla possibilità di vedere accettata o meno la domanda: esiste un’età massima per la cessione del quinto? Secondo le indicazioni governative il limite è 90 anni.

Però al momento della scadenza, non quando si presenta la domanda. Questo vincolo è soggetto a variazioni: spesso con alcune banche troviamo come limite 85 primavere.

Mentre è necessario rispettare l’età minima di 18 anni, non c’è una regola che delinea il limite di anzianità. Dipende dalle regole imposte dalla finanziaria o dall’istituto che propone il prestito. Ma è chiaro che, seguendo il buon senso, non può esserci libertà massima. Ecco cosa devi sapere per evitare che ti venga rifiutata la domanda.

Il potere discrezionale delle banche

Abbiamo detto che esiste un’età massima per la cessione del quinto che corrisponde al 90esimo anno di età al momento del pagamento dell’ultima rata. Ma questo limite non è sempre raggiunto dalle banche e società che fungono da istituto di credito.

Le finanziarie preferiscono prestare denaro a persone più giovani. La presenza di una pensione INPS è sicuramente un’ottima garanzia ma bisogna valutare anche l’aspetto del fine vita. Quindi, il limite che spesso viene registrato per la cessione del quinto è quello di 85 anni. Sempre considerando il versamento dell’ultima rata utile.

Da leggere: vuoi avere un prestito senza busta paga

La cessione del quinto fino a 90 anni

Come suggerisce il sito quellocheconta.gov.it, l’età massima per la cessione del quinto è di 90 anni al versamento dell’ultima rata. Cosa significa? Facciamo un esempio.

Se chiedo un finanziamento con ammortamento delle rate in 10 anni dovrò avere 80 anni al momento in cui faccio la domanda di credito. Così il versamento dell’ultima trance coincide con il’90esimo compleanno rispettando quelli che sono i parametri.

Ancora un caso concreto per avere le idee chiare. Se chiedo una cessione del quinto della pensione a 87 anni e la somma viene restituita in 2 anni non ci sono problemi perché rientro negli 89 anni. L’importante è non superare i 90 con l’ultima rata.

Le difficoltà del limite legato all’età

Per una finanziaria o una banca raggiungere l’età di 90 anni è un rischio, quindi i prestiti sono più difficili da trovare. Ma anche più costosi per il debitore rispetto alle cessioni del quinto della pensione rivolti a soggetti più giovani. Di sicuro, ci sono una serie di voci che incidono sulle cessioni del quinto versato al limite dell’età stabilità.

In primo luogo l’assicurazione, che è obbligatoria, è più incisiva sul costo del prestito ma anche gli interessi sono sostanzialmente più elevati. In linea di massima, chi concede un credito punta a recuperare nei tempi prestabiliti il capitale più gli interessi: ogni fattore di rischio viene calcolato. Incidendo così sul costo del denaro.

D’altro canto bisogna sottolineare che il vero rischio non è della banca ma dell’assicurazione. Quest’ultima deve essere sottoscritta obbligatoriamente e sarà responsabile nel caso di morte prima del termine ultimo che trovi nel modulo SECCI.

Da leggere: anticipo della tredicesima in busta paga

Riuscirò ad avere un prestito oltre 85 anni?

Non è impossibile ma le difficoltà aumentano anche per chi ha una pensione INPS o ex INPDAP dalle basi solide. Senza considerare che potrebbero esserci altri motivi che limitano o causano il rifiuto della cessione del quinto della pensione come, ad esempio, un cedolino minima che non garantisce il giusto tenore di vita.

Tutto questo può essere affrontato grazie a una consulenza per scegliere insieme il miglior finanziamento per le tue esigenze. Vuoi maggiori informazioni?

Categories
Prestiti e cessioni

Silvio Parisella

Sono un agente finanziario e business coach. Mi occupo di prestiti dal 2006, mi sono specializzato nel prodotto cessione del quinto per dipendenti e pensionati. Ho finanziato migliaia di clienti in tutta Italia.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments