Cosa copre l’assicurazione della cessione del quinto?

L'assicurazione per la cessione del quinto dello stipendio o della pensione è un elemento fondamentale per procedere con la massima sicurezza possibile. Cosa sapere rispetto a questo dettaglio fondamentale? Si tratta di un passaggio obbligato oppure no?

assicurazione cessione del quinto dello stipendio

Le garanzie sono importanti nel mondo dei prestiti e dei mutui. Non sempre sono necessarie ma esistono altri tipi di soluzioni per supportare l’individuo che si rivolge a banche e istituti finanziari. Parliamo, infatti, dell’assicurazione della cessione del quinto. Questo tipo di prestito non finalizzato si basa su un concetto semplice.

Fai una richiesta di finanziamento, ti viene concesso in tempi rapidi e dai una parte del salario all’istituto che ha confermato il credito come rata mensile. Condizione?

Devi avere un contratto a tempo indeterminato – o che si concluda dopo l’ultima rata – che garantisca la continuità del rapporto lavorativo. Questa pratica è molto comune tra i dipendenti statali e del settore pubblico. Infatti in questi casi hai condizioni molto vantaggiose (ad esempio con cessione del quinto per militari).

Però non dobbiamo mai dimenticare che ci sono, in alcuni casi, dei passaggi da rispettare. Come, ad esempio, l’assicurazione per la cessione del quinto. Quando si applica? In che occasione? Ecco cosa devi sapere per procedere senza incertezze.

Cos’è l’assicurazione per cessione del quinto

Si tratta di un contratto assicurativo con una compagnia dedicata a questo tipo di rapporto per preservare alcune condizioni di chi chiede un prestito. Come suggerito, la cessione del quinto dello stipendio e della pensione è un finanziamento sicuro.

Soprattutto per chi eroga il denaro: avendo una relazione con la fonte di guadagno – datore di lavoro o istituto pensionistico – la rata viene prelevata a monte. Per questo possono chiedere la cessione del quinto anche protestati e segnalati al CRIF.

Però ci sono condizioni che prescindono da questo meccanismo. Quindi banche e finanziarie vogliono tutelarsi di fronte a casi molto particolari. Ma comunque concreti, reali. Ecco che entra in gioco l’assicurazione per la cessione del quinto.

Da leggere: cessione del quinto dello stipendio per la Polizia di Stato

Assicurazione: è un obbligo o una facoltà?

Un obbligo. A norma di legge chi effettua una cessione del quinto della pensione o dello stipendio deve sottoscrivere anche un contratto assicurativo. Ecco cosa suggerisce l’articolo 54 del D.P.R. n. 180/1950 rispetto all’argomento:

“Le cessioni di quote di stipendio o di salario consentite (…) devono avere la garanzia dell’assicurazione sulla vita e contro i rischi di impiego od altre malleverie che ne assicurino il ricupero nei casi in cui (…) non sia possibile la continuazione dell’ammortamento o il ricupero del residuo credito”.

Quindi, le assicurazioni necessarie in caso di cessione del quinto dello stipendio sono due: su vita e condizione economica, ovvero la perdita del lavoro retribuito.

Ciò vale per qualsiasi altra evoluzione che impedisca al dipendente di pagare la rata mensile attraverso il già noto meccanismo del prelievo automatico. Per la cessione del quinto della pensione è necessaria solo la prima assicurazione, quella sulla vita.

Ricorda che nel caso in cui anticipi l’estinzione della cessione hai diritto a un rimborso del premio assicurativo che non hai avuto modo di sfruttare.

Chi paga la polizza assicurativa?

Il costo di questo istituto è a carico di banca o società finanziaria ma, indirettamente, viene pagato da chi chiede il prestito dato che viene incluso nel TAEG, ovvero?

Questo è il Tasso Annuo Effettivo Globale che dà una visione più ampia del prezzo da sostenere per ottenere il credito. La società che propone il prestito può consigliare delle polizze per agevolare il cliente ma ci sono alcune regole da seguire.

In primo luogo banche e finanziarie che gestiscono il prestito devono proporre eventuali assicurazioni per aiutare il cliente a muoversi in questo passaggio così delicato.

Cosa copre l'assicurazione della cessione del quinto?

I contratti assicurativi non possono essere definiti dallo stesso ente che si occupa del prestito. Le compagnie assicurative sono esterne all’istituto di credito ma comunque convenzionate. Non sempre fanno parte dello stesso gruppo.

Cosa copre l’assicurazione vita e impiego?

Nel primo caso, l’assicurazione sulla vita, la compagnia si occuperà di coprire ciò che non è stato restituito a causa di un lutto improvviso. Nel secondo si prenderà cura del debito nel momento in cui ci sia una perdita del lavoro non dovuta a una colpa specifica del lavoratore. Come ad esempio il fallimento dell’azienda nella quale opera.

Ovviamente, nel momento in cui si manifesti un licenziamento per giusta causa o una dimissione volontaria l’assicurazione è in diritto di non pagare il premio. Che comunque può essere diverso in base al tipo di polizza stipulata:

  • Rischio credito: la compagnia assicurativa può rifarsi sul creditore.
  • Perdite pecuniarie: importo a carico della compagnia assicurativa.

Appare chiaro, inoltre, che un dipendente statale avrà dei trattamenti di favore dato che ci sono rischi molto limitati. Condizione diversa, invece, per chi è assunto da un’impresa privata anche se con un buon contratto a tempo indeterminato.

Da leggere: anticipare ed estinguere la cessione del quinto

Chi mi aiuta a scegliere la polizza migliore?

Un consulente specializzato nel prestito per privati e cessione del quinto a dipendenti pubblici e non solo. Solo così puoi avere un supporto costante e sicuro.

In questo modo puoi valutare con cura la migliore polizza assicurativa e decidere se scegliere quella consigliata o puntare su soluzioni alternative. Vuoi maggiori informazioni per ottenere una cessione del quinto veramente conveniente?

Categories
Prestiti e cessioni

Silvio Parisella

Sono un agente finanziario e business coach. Mi occupo di prestiti dal 2006, mi sono specializzato nel prodotto cessione del quinto per dipendenti e pensionati. Ho finanziato migliaia di clienti in tutta Italia.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments